incantesimi ipnotici

Gli Incantesimi Ipnotici che pesano come macigni sulla tua Ricchezza

Incantesimi ipnotici su ricchezza, denaro, prosperità, abbondanza… sai di quali sei vittima?

“La ricchezza è il prodotto della capacità dell’uomo di pensare liberamente e senza condizionamenti” (Ayn Rand)

Un uomo cercava disperatamente di prendere un piccolo gattino ma per quanto fosse nettamente più veloce di quel gattino, non ci riusciva. Esausto, l’uomo si sedette frustrato, ansimante e stanco, continuando a guardare quel piccolo gattino fermo lì a pochi metri da lui.

Tutto questo accadeva su un palco, di fronte ad un pubblico. Un pubblico che lo guardava con stupore e meraviglia, con gli occhi spalancati, alcuni coprendosi la bocca per lo shock e la sorpresa.

Perché?

Perché da quella platea, non vedevano alcun gattino. Tutto quello che avevano visto, era un uomo che correva come un pazzo, sino a che lo stesso non si era fermato, accasciandosi, pieno di rabbia e sudore.

Quell’uomo era stato ipnotizzato affinché credesse che ci fosse un gattino sul palco. Per lui era quindi una sensazione assolutamente reale, come tutto il resto.

L’ipnotizzatore a quel punto disse, con voce calma e ferma: “Conto ora da cinque a uno e quando raggiungerò uno, ti sveglierai e ti sentirai riposato e ringiovanito. Cinque, quattro, tre, due, uno …”

Schioccò le dita e il viso dell’uomo divenne improvvisamente più luminoso, il respiro rallentò e si rilassò. A qual punto l’uomo si alzo pieno di rinnovata energia. Il gattino era ovviamente sparito.

Applausi!

Quindi, dov’era quel gattino? Da dove arrivava, dov’è andato? Per l’uomo ipnotizzato esisteva ma, lì nella realtà, non c’era nulla.

Era tutta una proiezione della sua mente, derivante da una suggestione ipnotica. Lui stava agendo in base a quella che era una sua opinione, stava reagendo in base a quella che per lui era la realtà.

Chiunque a quanto pare può essere indotto a fare alcune cose. Ci sono persone che sono state ipnotizzate affinché pensassero di non potersi muovere, altre per credere che le loro braccia fossero pesantissime. Altri sono stati ipnotizzati per credere di esser circondati da serpenti. Tutti hanno agito e reagito come se quella fosse la loro realtà.

Sono stati fatti molti studi su persone che sono state segretamente indotte con appositi suggerimenti (fondamentalmente ipnotizzate in modo più sottile…) e quindi osservate mentre rispondevano a questi suggerimenti, senza che gli stessi sapessero di essere, in quel momento, burattini nelle mani di qualcuno.

Sono stati studiati studenti con bolle sulle mani dovute a fiammiferi ancora bollenti che, nella realtà, non esistevano ne avevano mai toccato.

Sono state studiate persone che, dopo aver compilato sondaggi sui sintomi della vecchiaia, hanno subito un cambiamento significativo nella velocità e nell’andatura del loro modo di camminare, nella postura, denotando tipici segnali di invecchiamento.

E’ accaduto anche il contrario, cioè gruppi di anziani che sono stati ipnotizzati per richiamare stati legati alla loro gioventù.

Il risultato?

Dopo due settimane, ci sono stati i primi segni significativi di inversione. Alcuni dall’essere sulla sedia a rotelle si sono persino alzati per camminare con un bastone. Alcuni che faticavano a tirarsi su i calzini hanno chiuso la settimana facendo yoga!

Tuttavia, tolti dal “bagno ipnotico”, sono tutti tornati alla condizione precedente.

Quindi dov’era il dolore, la giovinezza o la vecchiaia (ma puoi anche riflettere su patologie o allergie..)?

Era tutto nella loro mente.

Questi esperimenti e molti altri hanno dimostrato più e più volte che non sperimentiamo la vita così com’è ma sperimentiamo la vita per come siamo, cioè attraverso i filtri delle nostre convinzioni. Convinzioni che spesso ci sono state indotte, cioè sono convinzioni sulle quali siamo stati condizionati.

Alcuni sono così sensibili a tali condizionamenti che possono essere “ipnotizzati” in pochi istanti, senza che se ne rendano conto, sperimentando una realtà che non è la realtà.

La pubblicità subliminale, che è divenuta giustamente illegale, ha più volte mostrato quanto fosse facile indurre le persone ad agire senza che si accorgessero di esser manipolate.

Il primo studio importante in quest’ambito fu fatto su annunci per ingenerare la voglia di fare uno spuntino durante la visione di un film.

Facendo comparire per frazioni di secondo (quindi non percettibili per la mente cosciente ma visibili per la mente subcosciente) immagini di popcorn, caramelle o coca, il risultato fu che vi era sempre un rilevante aumento delle vendite durante la pausa tra i due tempi di qualsiasi film.

Ora rifletti…

Se possiamo essere costretti a comprare popcorn quando non lo vogliamo davvero, senza nemmeno sapere di esser stati indotti a farlo, pensa a quanto potremmo essere influenzati da tutto ciò che accade nel nostro ambiente, in famiglia, dagli amici, durante tutto il percorso scolastico, dai media e dalle credenze collettive che affliggono la nostra società…

Ci sei?

No, tranquillo, non è un post sul cospirazionismo, né sul potere della persuasione o sull’ampio impatto del lavaggio del cervello sulle masse.

In realtà quest’articolo vuol essere anche una risposta per chi mi chiede perché un corso come il “Think Rick & Be Rich” non sia solo incentrato su denaro e investimenti (come quasi tutti i corsi di questa natura…) ma parta più efficacemente dalla mente e dal suo incredibile potenziale sia rispetto ai possibili risultati che rispetto ai possibili e ripetuti fallimenti.

Segui quindi i prossimi passaggi sugli incantesimi ipnotici con estrema attenzione…

 

Ciò che è fondamentale capire, è che ognuno di noi è stato influenzato da taluni “suggerimenti” e che per questo siamo immersi in un mare di credenze universali. Credenze specifiche per ogni area della nostra vita, credenze che agiscono sulla nostra realtà.

Questo creare un paradigma in ognuno di noi su ciò che è possibile e ciò che non lo è, su cosa funziona o non funziona, su cosa fare o non fare, su giusto e sbagliato e così via.

Nel tempo, tutto questo diventa la nostra storia, una storia spesso fatta di bisogni, mancanze e limitazioni, una storia nella quale siamo immersi come in una recita teatrale, peccato che molti recitano una parte senza nemmeno sapere di essere stati scritturati per la stessa.

Molte sono le persone che pensano di godere del libero arbitrio, facendo scelte consapevoli, senza sapere che spesso stanno solo rispondendo ad una sceneggiatura che non hanno affatto scritto loro!

Inoltre, anche quando consapevolizziamo che qualcosa non torna, iniziando a “lavorare” sui nostri problemi personali, ci sono credenze universali talmente grandi che restano intoccabili e inattacabili in quanto tribali, cioè fortemente ed efficacemente radicate.

Queste credenze universali e limitanti, sono dei veri incantesimi ipnotici.

Nell’ambito di ciò che è ricchezza, prosperità, abbondanza, denaro, esistono almeno 9 incantesimi ipnotici che ho potuto rilevare più e più volte.

Incantesimi ipnotici per generare false credenze, che sono talmente radicate da riuscire a condizionare la realtà di milioni di persone.

Ti sottopongo alcuni incantesimi ipnotici, con le mie riflessioni, affinché tu possa riconoscerli per poi verificare qual è secondo te la realtà:

Incantesimo ipnotico 1

“I soldi e i beni materiali che possiedi sono il simbolo della tua ricchezza e della tua felicità”

La felicità e la ricchezza sono certamente condizionate dalle disponibilità economiche che non ne costituiscono però l’essenza, ma non hanno nulla a che vedere con il possesso di beni.

Incantesimo ipnotico 2

“Per ricevere e ottenere devi crederci”

Fai attenzione perché questa è molto sottile… Per ricevere e ottenere devi chiedere e agire.

Incantesimo ipnotico 3

“Devi adattarti alle circostanze”

Anche questa è sottile ma più facilmente comprensibile… Mai contrarre o limitare perché per prosperare devi espandere le circostanze

Incantesimo ipnotico 4

“Il denaro, la ricchezza non sono spirituali”

Ricchezza e denaro sono un attributo della spiritualità, cioè non vi è alcuna contrapposizione tra spirito e materia. Lo spirito genera materia, tanto  quanto la materia può contribuire ad elevare ulteriormente lo spirito

Visti così fanno un certo effetto vero?

E’ stato così anche per me, molti anni fa, quando iniziai a rendermi conto ed a comprendere tutto questo…

Di quali Incantesimi Ipnotici sulla ricchezza sei consapevole o inconsapevole di essere vittima? Sai come liberartene?

Se non sai da dove iniziare, clicca qui…

Fabrizio “Jacque$ Jump” Diluca

Fabrizio Diluca Linkedin   Fabrizio Diluca Twitter   facebook-fabrizio-diluca

 

Se hai apprezzato questo post, leggi anche:

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

10 commenti

  1. Pur essendo consapevole che qualcosa non funzionava nella mia vita per quanto inerente al denaro, fino a che non ho partecipato al tuo corso non ero riuscita a far nulla.

    Ora a distanza di un anno, non ho più debiti, non vado più in sofferenza ed ho anche iniziato a investire! 🙂

    Quindi, concordo al mille per mille con questo post…

    Un abbraccio
    Manu

  2. Thanks so much for the post. Really thank you! Keep writing.

  3. Pensavo di ritrovarmi di fronte all’ennesimo post “aria fritta” e invece, al di la del titolo, nella sua essenza, tanta concretezza.
    Non conoscevo questo blog, ci sono arrivato per caso, ma devo dirti che è davvero una miniera d’oro.
    Complimenti Fabrizio

  4. Post molto interessante. Con l’occasione, ti ringrazio per lo splendido lavoro che fai con questo blog.

  5. Su questo passaggio… “Il denaro, la ricchezza non sono spirituali” … ma sopratutto sulla spiegazione contraria…

    “Ricchezza e denaro sono un attributo della spiritualità, cioè non vi è alcuna contrapposizione tra spirito e materia. Lo spirito genera materia, tanto quanto la materia può contribuire ad elevare ulteriormente lo spirito”

    … non ci ho dormito tutta la notte.

    In questo mio errato modo di pensare c’è la sintesi di tutti quelli che sono stati i miei problemi economici. Nella tua spiegazione contraria, il modo per rendere tutto accettabile.

    Grazie Fabrizio, che Dio ti benedica!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'Ebook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO #ThinkRich – Il Pensiero delle Menti Milionarie

Capire il modo di pensare e agire delle Menti Milionarie per crescere, migliorarsi e ottenere Successo!

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy