consigli sugli investimenti

Quelli da cui non dovresti mai ascoltare consigli sugli Investimenti

A volte sembra che tutti abbiano un’idea chiara su come si dovrebbe gestire il denaro e su come investirlo. Tuttavia, per quanto possa sembrare apprezzabile un qualsiasi consiglio in tal senso, sarebbe sempre utile accoglierlo con cautela. Puoi fidarti di questa persona? Perché dovrebbe condividere queste informazioni con te?

Soprattutto, quali risultati ha ottenuto per poter dispensare consigli sugli investimenti?

Nulla di male nell’ascoltare le idee sul risparmio o sugli investimenti formulate da chiunque, ma altra cosa è fidarsi a tal punto da seguirle utilizzando i propri soldi. Prima di fare questo, esaminare attentamente la situazione e gli elementi concreti a supporto delle tesi di chi dispensa consigli sugli investimenti e poi fare accurate considerazioni.

Di seguito le cinque figure su cui porre molta attenzione quando ti forniscono consigli sugli investimenti ….

 

1. Famiglia

Spesso è forte la tentazione di entrare nel merito di quelle modalità di gestione del denaro che sta adottando tuo fratello o partecipare a quell’investimento nel quale tuo cugino è coinvolto.

Purtroppo, troppo spesso, i vostri familiari non sanno realmente come gestire e investire. Come molti altri, stanno seguendo il gregge, e quello su cui stanno investendo potrebbe già essere una bolla pronta a scoppiare.

Prima di accettare un consiglio da un familiare quindi, valuta attentamente se lo stesso ha il know-how o le giuste credenziali per fornirti consigli su investimenti di qualsiasi natura.

2. Estranei

Perché un estraneo dovrebbe darti ottimi consigli d’investimento?

In questa categoria rientrano anche quelle e-mail che ricevi ogni tanto e altre opportunità di svariata natura, soprattutto legate al web. Stai inoltre attento a non prendere consigli sugli investimenti da quelli che, incontrati per la prima volta in contesti sociali, li trovi a vantarsi della loro abilità nell’investire ma che in realtà non hanno alcuna prova tangibile a testimonianza dei loro risultati.

3. Colleghi

quelli-da-cui-non-ascoltare-consigli-su-denaro-e-investimenti-liberta-finanziariaSalvo che non si lavori nel settore degli investimenti, i colleghi probabilmente non sono le persone migliori cui rivolgersi per una consulenza finanziaria. I colleghi sono spesso in quella categoria d’investitori di borsa che acquistano insieme alla massa e vendono in preda al panico quando le cose vanno male.

I colleghi entrano spesso in operazioni d’investimento poco profittevoli o al limite della truffa ma essendone convinti, presumibilmente in buona fede, vi chiedono di partecipare.

4. Media

La stragrande maggioranza dei media “finanziari” non ha il fine di informare gli investitori. L’obiettivo primario è quello di fare soldi, quindi tutte le informazioni utili o apparentemente educative che vengono fornite sono solo un prodotto collaterale.

Uno dei migliori modi per fare soldi da parte loro è quello di rendere sensazionali o emotivamente forti alcune notizie.

Tali elementi provocano nelle persone la sensazione di poter entrare in un inarrestabile fiume in piena o quello di frustrarle creando in loro la costante paura di un disastro imminente. Farvi prendere decisioni d’investimento sulla base di questi estremi non può che portare a grosse perdite nel vostro portafoglio.

Prendi quindi queste informazioni e notizie con il giusto distacco e segui sempre un tuo piano d’investimenti progettato sul lungo termine.

5. Broker

Andare in banca o da un promotore finanziario per un consiglio sembrerebbe una grande idea, dopo tutto queste persone dovrebbero sapere tutto su come investire. Purtroppo però, queste persone potrebbero non avere a cuore i tuoi interessi finanziari.

Queste persone pur senza generalizzare, sono di base dei venditori. Ciò significa che essi devono convincervi a comprare i prodotti suggeriti dalla loro banca o su cui percepiscono una provvigione migliore.

Che si tratti di una persona che opera presso la vostra banca o di un promotore di una società d’investimenti, la realtà è che i loro consigli sono spesso orientati a raccomandare qualcosa che è “adatto”. Adatto però non equivale sempre a “migliore”.

Ripetiamo, senza generalizzare, in quanto vi sono ottimi, seri ed  etici consulenti anche legati a banche e SIM, se proprio si desidera una consulenza da parte di un professionista, è comunque consigliabile utilizzare un consulente d’investimento indipendente cioè non legato a banche o SIM che vi chiederà quindi un compenso per il tempo che vi ha dedicato (qualsiasi sia la vostra scelta cercate comunque più referenze possibili).

Se non ha prodotti da promuovere è probabile che si preoccupi maggiormente delle vostre esigenze e dei vostri interessi. Un consulente finanziario che non è pagato da commissioni sarà desumibilmente in grado di offrire una consulenza più imparziale.

Concludendo, la soluzione migliore è sempre quella di far crescere la tua intelligenza finanziaria per gestire al meglio il tuo denaro sino a crearti una piramide degli investimenti che ti porti, nel tempo, a liberarti finanziariamente.

Se non sai da dove iniziare, puoi leggere il mio e-book: “Inizia il tuo Viaggio verso la Libertà Finanziaria“.

Fabrizio “Jacque$ Jump” Diluca

Fabrizio Diluca Linkedin   Fabrizio Diluca Twitter   facebook-fabrizio-diluca

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

18 commenti

  1. purtroppo è tutto così palesemente reale….

  2. perfetto il passaggio sui media. grazie

  3. Il campo finanziario è una giungla, specialmente per chi non ha esperienza o poca, in cui si trovano esperti a non finire che con il sorriso sulla bocca dicono di consigliare e fare il meglio per te dall’alto del loro sapere e della loro esperienza, ma che poi, come voi ben dite, sono spinti solo dal loro interesse e di quelli per cui lavorano.
    Informarsi,valutare ed agire con attenzione quello da fare, come da vostro consiglio. Grazie.
    Gerry

  4. Jacque$ Jump

    Grazie a te gerrybar54

  5. …non abbiamo scelta, formarsi, formarsi, formarsi e continuare a formarsi! grazie!

  6. Cristina del villano

    A parte i doverosi complimenti per questo interessantissimo blog, ti dico anche che sono d’accordo completamente con quello che dici.
    C’è molta ignoranza in giro e ancora peggio c’è la cattiva abitudine di dar retta a persone poco qualificate solo perché si conoscono.
    La logica del vicino di pianerottolo….

  7. Siamo portati a credere che altri hanno la bacchetta magica ed ogni loro investimento porti solo guadagno, io credo che per avere una cultura finanziaria c’e bisogno di fare esperienza e seguire gli insegnamenti di chi ha ottenuto risultati veri. Se pensiamo chi di noi che conosce il segreto di un tesoro lo condivide con altri magari persone che si è appena conosciuto… È utopistico credere questo, quindi consigli da famigliari, conoscenti, media ecc. sono tutti da verificare prima di investirci dei soldi.
    Matteo

  8. Grazie. Solitamente si cercano le persone con una professionalità e delle competenze che non abbiamo….e non sempre queste hanno veramente queste competenze (il “classico” Direttore di Banca che si lancia in consigli su investimenti che lui per primo non realizza!).
    Il fatto di puntare alla TUA libertà e intelligenza in un settore di Vostra competenza è un valore inestimabile che Vi riconosco. Grazie per le interessanti e continue informazioni.

  9. Woolrich outlet

    ASSOLUTAMENTE VERO!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'Ebook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO #ThinkRich – Il Pensiero delle Menti Milionarie

Capire il modo di pensare e agire delle Menti Milionarie per crescere, migliorarsi e ottenere Successo!

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy