costruire la propria ricchezza

Vivi da Ricco mentre costruisci la tua Ricchezza

Sono cresciuto in una famiglia di artigiani, con un padre immerso nel lavoro più che nella ricchezza. Non mi è mancato nulla per carità ma da piccolo guardavo con ammirazione chi possedeva una grande casa, vestiti firmati o un certo tipo di auto…. e sognavo.

sognavo di vivere come un uomo ricco. E così, quando ho ottenuto il mio primo lavoro part time all’età di 14 anni (mattina scuola-pomeriggio lavoro) spendevo gran parte di quel poco che guadagnavo in beni di lusso, come un paio di nuovissime scarpe di una certa marca.

Ho sempre lavorato anche durante le superiori e successivamente (studiando la sera) spendendo sempre gran parte dei miei guadagni perché pensavo che fosse stupido privarmi di qualcosa subito per avere di meglio in seguito.

Poi ho capito come funzionavano l’economia e soprattutto la finanza… e la mia vita è cambiata. Ho capito che si poteva vivere una vita ricca, mentre si diventa ricchi. A patto di essere disposti a seguire un metodo efficace ed essere intelligenti nelle spese.

E’ importante infatti valutare che oggi, prima dei 30 anni molti non lavorano o guadagnano a sufficienza per mantenersi. Quasi impossibile quindi mettere da parte soldi per il futuro.

Tra i 30 e i 40 anni, i redditi aumentano ma questo è anche il momento in cui nascono le famiglie e le spese crescono. Poi arrivano i figli, serve una macchina “di famiglia” e c’è già un bel mutuo da pagare. Qui qualcosa si può risparmiare ma non quanto sarebbe necessario. Questo è il periodo in cui normalmente si fanno anche i primi investimenti… perdendo soldi in Borsa…

Chi fa un minimo di carriera vede crescere il suo reddito tra i 40 e i 50 anni. Si potrebbe mettere da parte qualche soldo per il futuro ma ora che puoi, vuoi giustamente un’auto più recente, vestiti più belli, fare vacanze esotiche e magari una casa più grande, quella che hai sempre sognato.

Sopra i 50 si iniziano a correre rischi a livello professionale, proprio mentre bisogna iniziare a sborsare i soldi per l’università dei figli. Qui si iniziano anche ad avere paure per la pensione e quindi si fanno polizze integrative o si diventa aggressivi negli investimenti, per cercare di fare la differenza…. spesso perdendo soldi…

Infine, giunti a metà dei 60, mentre ti rendi conto che quello che prenderai di pensione è ridicolo, capisci che hai speso una valanga di anni di lavoro a inseguire una ricchezza che non hai mai raggiunto.

So che non è uno scenario edificante ma questa è la realtà per la maggior parte delle persone. Ed è vero per un professionista quanto per un operaio.

E’ questo quello aspetti? E’ ciò che vuoi? Noo? Allora ci sono due lezioni da trarre da questo…

In primo luogo, è molto difficile acquisire ricchezza se si aumenta la spesa ogni volta che il proprio reddito sale.

In secondo luogo, fissare obiettivi irrealistici di investimento comporta l’assunzione di rischi maggiori. E correndo più rischi senza la giusta conoscenza finanziaria, al contrario di quello che dicono molti ipotetici “guru”, si diventa spesso più poveri… non certo più ricchi.

Quello che io compresi anni fa e che ti invito ora a valutare e che c’è un rapporto poco efficace tra quanto si spende per la casa, i trasporti, le vacanze, gli sfizi e il piacere/beneficio reale che da loro si possono trarre. La tua felicità non dipende da ciò che puoi acquistare!

vivi-da-ricco-mentre-costruisci-la-tua-ricchezza-liberta-finanziariaLa mia strategia è semplice in questo senso e, fatto salvo avere una corretta gestione del denaro, come insegno dettagliatamente nel Corso “Fondamenta-li per la Ricchezza e la Libertà Finanziaria, ti invito a scoprire la strada per te meno costosa per vivere una vita veramente ricca.

Fai bene attenzione perché con “vita ricca”, intendo anzitutto una vita libera da qualsiasi stress finanziario ma piena di cose che ti procurano un grande reale beneficio .

Ti faccio qualche esempio molto semplice…. scegliendo tra le cose che fanno parte del mio “JJ Rich Set”…

Ritieni che un buon sonno ristoratore sia essenziale per una vita felice? Te lo chiedo perché pochi considerano che passiamo circa un terzo della nostra vita dormendo. Ora puoi valutare se ha senso, piuttosto che “pagare” per una macchina costosa o una collana costosa, comprare un fantastico materasso 🙂 C’è una sottile differenza… la macchina costosa e la collana non saranno comunque quelle che può permettersi un milionario e ti porteranno via un sacco di soldi mentre con meno di 1.500 euro dormi e puoi essere felice quanto un milionario. Afferri il concetto?

La tua famiglia può essere felice in una casa in affitto come in una che costa 300.000 euro o, ancora come in una che costa 2 milioni di euro…. allo stesso modo, una macchina da 25.000 euro ti porta comodamente a destinazione tanto quanto una che costa 10 volte tanto.

Ci sono decine di modi di vivere come un milionario con un budget modesto. Se impari quei modi, ne avrai un enorme vantaggio rispetto a chiunque abbia il tuo stesso livello di reddito.

Prendi decisioni di spesa intelligenti. Smetti di spendere di più solo perché stai guadagnando di più.

La tua ricchezza futura sarà determinata da come gestisci il denaro, da quanto risparmi e da quanto e come investi…. non da quanto puoi spendere.

Per approfondire puoi scaricare il mio e-book:Inizia il tuo Viaggio verso la Libertà Finanziaria“.

Potrebbe aiutarti passare qualche minuto a pensare a tutte le cose che veramente hai apprezzato durante l’ultimo anno, ciò che ti ha dato grandi e veri momenti di felicità. Potresti scoprire che quasi tutte le cose che ti piacciono, i veri lussi, richiedono poco in termini di denaro. Pensa seriamente alla tua versione personale di una “vita ricca”.

Tieni le spese più grandi (casa, auto, vacanze,….) all’interno di parametri finanziariamente corretti e astieniti quanto più possibile da spese con cui paghi, ad esempio, non qualità reale ma solo brand. I marchi, le firme, sono tra quei parassiti che divorano la tua ricchezza.

Non prometterti di farlo in futuro. Fallo da oggi se vuoi realmente iniziare a costruire seriamente la tua ricchezza. Queste modalità, se ti impegni da adesso, lavorano per te, per la tua definitiva prosperità.

Inizia quindi subito a “vivere da ricco”.

Un abbraccio

Fabrizio “Jacque$ Jump” Diluca

Fabrizio Diluca Linkedin   Fabrizio Diluca Twitter   facebook-fabrizio-diluca

 

Se hai apprezzato questo post, puoi leggere anche:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

6 commenti

  1. perfetto da leggere post vacanze. numero 1 🙂

  2. Simone Crivelli

    Ricchezza dunque come elemento soggettivo e non oggettivo da parametrare sulle nostre vite e non quelle degli altri.. mi piace
    gran bell’articolo – come sempre – JJ

  3. L’esempio del materasso è disarmante per semplicità ed efficacia. Mi piace il tuo modo di far riflettere. Davvero complimenti per il lavoro che fai con questo blog.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'Ebook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO #ThinkRich – Il Pensiero delle Menti Milionarie

Capire il modo di pensare e agire delle Menti Milionarie per crescere, migliorarsi e ottenere Successo!

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy