prosperità

La Crisi Epocale dei prossimi anni… e la Straordinaria Prosperità per chi saprà cosa fare

Nonostante io abbia intuito, fortunatamente per tempo, buona parte delle bolle speculative degli ultimi anni, dalla bolla delle dot-com, ai mutui sub-prime sino all’attuale bolla del debito sovrano (che peraltro, potrebbe rivelarsi la più grande e quindi la più pericolosa….), non ho per niente una visione pessimistica del nostro futuro, anzi credo fermamente in  una nuova forma di prosperità.

Quello che so sulla storia umana e sull’evoluzione della tecnologia mi rende comunque ottimista per il mio futuro e quello dei miei figli. Penso infatti che, si possa andare incontro alla più grande produzione di ricchezza cui la storia umana abbia mai assistito….

In tutto il mondo, la tecnologia sta permettendo alle persone di passare dall’età della pietra all’era dell’informatica. Il potenziale di crescita per l’umanità non è mai stato così grande e credo che, nonostante la crisi, questa crescita continuerà. Che ci piaccia o no i microchip, ad esempio, permetteranno di aumentare notevolmente la nostra percezione sensoriale e l’azione dell’uomo.

Le nuove nano tecnologie sensoriali continueranno a cambiare il nostro mondo a un ritmo sempre più elevato. Esse genereranno una domanda di ulteriore banda a livello globale, la necessità di spazi di archiviazione sempre più grandi e di processori sempre più potenti.

Una domanda le cui proporzioni non possiamo nemmeno immaginare oggi, per quanto siamo immersi nella crisi.

Detto ciò, solo perché credo che il futuro possa essere migliore di quanto riusciamo a immaginare non vuol dire che non sono molto preoccupato per la situazione a livello internazionale. Ciò non significa quindi, che non credo che grandi difficoltà attendano milioni di persone, le stesse che ancora non capiscono i rischi assurdi che si stanno assumendo per loro conto i leader politici, guidati da quelli del sistema finanziario.

Chiunque con abilità matematiche basilari dovrebbe essere in grado di capire che, ad esempio, gli Stati Uniti non riusciranno mai a ripagare i 20.000 miliardi di dollari inerenti ai debiti federali, perché stiamo parlando di un debito di circa 175.000 dollari in carico ad ogni contribuente americano. Considerando però che non tutti i contribuenti sono trattati e tassati allo stesso modo, vorrebbe dire che spetterebbe a circa il 10% della popolazione americana rimborsare il 90% di questi obblighi. Ti sembra credibile?

crisi-finanziaria-prosperita-liberta-finanziariaNo, e poiché questo non potrà mai accadere ecco perché quello cui assisteremo, prima o dopo (tranquillo non prima del 2016hai tutto il tempo per prepararti), sarà un disastro finanziario di notevoli dimensioni. Questi problemi finanziari sono davanti agli occhi di tutti dal 2009. Sappiamo esattamente cosa li sta causando: il debito è notevolmente troppo elevato e non ci sono risparmi e risorse reali con cui affrontarlo. I tassi a zero o i tassi negativi non sono e non saranno una soluzione. Purtroppo, i debiti degli Stati continuano a crescere e, salvo miracoli, continueranno a farlo.

Allora ti stari chiedendo, come faccio a conciliare queste due visioni?

Come posso allo stesso tempo credere che avremo una vita nettamente migliore, una nuova prosperità, sapendo che gli Stati, il nostro modo di vivere e il nostro sistema finanziario potrebbero essere sull’orlo di un precipizio?

Semplice. Perché la storia dell’umanità insegna che questo è il modo in cui avviene il progresso. Il progresso non è uniforme. Basta considerare il 20° secolo, 100 anni che hanno visto l’ascesa del comunismo e di un certo socialismo, due dei più grandi distruttori di ricchezza e d’idee cui l’umanità abbia dovuto far fronte. Anni che hanno visto la Cina, il paese con la più grande popolazione mondiale, soccombere di fronte ad una guerra civile e trascorrere la maggior parte del secolo in un insensato e folle isolazionismo. Anni che hanno visto due guerre mondiali, la grande depressione, Stalin, la guerra fredda, e un’ignobile teoria che ha mandato migliaia di ragazzi americani e non, a morire in una giungla, per niente. Nel corso degli ultimi 100 anni però, abbiamo anche visto una serie di scoperte incredibili, basto solo pensare a quelle in ambito medico grazie alle quali oggi l’aspettativa media di vita a livello globale è praticamente raddoppiata.

Riesci a capire perchè credo in una futura nuova prosperità?

Mi aspetto certamente una crisi finanziaria duratura, perché contabilità e matematica non sono un’opinione, ma mi aspetto anche una nuova prosperità. L’ha già fatto vedere la nostra storia, il nostro progresso, l’evoluzione stessa della tecnologia.

Non c’è quindi contraddizione, anche se, voglio essere ancora più chiaro, io credo che la bolla del debito sovrano non finirà affatto bene.

Credo però, che enormi fortune potranno nascere, subito dopo, grazie all’evoluzione delle coscienze e dalla prossima fase della rivoluzione digitale.

E’ inevitabile, proprio come accaduto con la rivoluzione della mobilità a partire dagli anni ’20 o grazie a quella informatica degli anni ’80

In questa fase di transizione però, solo chi saprà cosa fare e agirà nel modo corretto, potrà approfittarne predisponendosi oggi, ad accogliere la straordinaria ricchezza che porterà con se la prosperità di domani.

Fabrizio “Jacque$ Jump” Diluca

Fabrizio Diluca Linkedin   Fabrizio Diluca Twitter   facebook-fabrizio-diluca

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

20 commenti

  1. Steven Bardo

    state facendo un gran bel lavoro di informazione…. c’è gente che per dire quello che voi avete scritto nell’articolo su Buffett si fa pagare….il fatto che facciate questo gratuitamente vi rende merito. grazie e complimenti

  2. Leggo sempre con piacere i vostri articoli sempre così ben articolati con delle informazioni così perspicaci ed utili. Sono informazioni che non si trovano certo facilmente e tantomeno in forma chiara e per di più gratuita come fate voi. Anche in questo articolo avete fatto un’analisi perfetta, sulla situazione attuale e sui possibili sviluppi futuri, di una logica che definerei disarmante lasciando intravedere però anche la posssibilità di poterla affrontare nel giusto modo per far sì che diventi motivo di nuova prosperità per noi. Grazie per quanto state facendo e per tutte le dritte che ci date.

  3. Le verità descritte fanno veramente riflettere su come non ci è’ mai stato insegnato la gestione finanziaria

  4. In questi mesi sono molto confuso. Anch’io credo che la bolla del debito sovrano sarà devastante. La FED e la BCE continuano a drogare l’economia per sostenere i livelli di reddito ma oramai é certo che questa modalità apparentemente salutare ci farà cadere da un’altezza maggiore e il tonfo sarà ancora più disastroso. So che migliorare la nostra inteligenza finanziaria é l’unico modo per poter usufruire delle opportunità, tante, che si presenteranno nel corso dei prossimi mesi e anni. Nonostante questo sento però una fatica interiore a sopportare che il resto delle persone, meno fortunate o capaci di noi vadano incontro ad un destino infausto. Mi sto attrezzando per raccogliere “la straordinaria ricchezza di domani” e sento la necessità di operare per aiutare la maggior parte di persone anche se molte mi volteranno le spalle. Il tuo scritto é un aiuto e un incitamento ma sento il peso delle difficoltà. Un abbraccio Roberto

    • Jacque$ Jump

      Roberto, il tuo intento ci accomuna però… difficoltà sì, peso no. Nessuno può esser responsabile delle scelte altrui. Tutti dobbiamo fare e dare il massimo ma ognuno deve fare la sua parte. Qusto blog ad esempio cerca di dare un aiuto ma non potrà comunque raggiungere chi non vuol vedere, cambiare o migliorarsi ne chi resta in perenne attesa che qualcuno o qualcosa cambi la sua esistenza o il suo benessere. Dai sempre il massimo di quanto ti è possibile e fallo con gioia senza aspettarti nulla in cambio ma lascia sempre ad ognuno la responsabilità di decidere del proprio destino. un grande abbraccio
      JJ

  5. Grazie dell’articolo, molto realista e molto obbiettivo…Condivido il sempre pensiero positivo e le nuove opportunità che il web offre e offrirà sempre di più…abbandoniamo così l’era industriale e tradizionele e apriamo nuove porte all’era informatica e digitale…crediamo nell’invisibile !!! Buona prosperità a tutti…

  6. È bene essere preparati per quello che accadrà in futuro, la storia ci insegna che a cicli avvengono cambiamenti epocali che lasciano un segno indelebile nella storia di ogni paese, quindi se siamo già in grado di capire come muoverci sicuramente sarà un grosso vantaggio.
    Grazie.
    Matteo

  7. Caro Jacques…eccomi!! Dopo il primo passo…finalmente…Oggi “il Giusto Tempo” per il secondo!!
    E come dici Tu….L’Universo deve aver “cospirato” proprio un bel po’ per portarmi sino a Voi e inizio, per ora, con il lasciare il mio “contributo” per questo Articolo e non per gli altri…semplicemente perché è grazie a Questo Articolo che sono giunta a Voi e poi perché…”detto tra noi”…ho visto il numero “25”…E’ il mio numero preferito per cui…Procediamo..più o meno per gradi!
    E che dire!? Erika su un sito di “finanza”!?!….”Aiuto”…Quasi quasi “mi spavento da sola”!! 😉
    Conoscessi la “fatica” che ho fatto e ancora faccio per eliminare il “blocco” che la mia Anima ha verso il Denaro…capiresti, Caro Jacques…Te lo assicuro!!
    Ma ormai con Grande Consapevolezza sono orientata alla “Prosperità” in Ogni Ambito della Mia Vita…e soprattutto in ambito finanziario…Voglio che, Finalmente, il Denaro arrivi nella Mia Vita semplicemente perché “Così Deve Essere” e perché nella Mia Vita io Desidero “Fare” Molto per gli Altri!!
    E quindi Ti Scrivo perché il Tuo Articolo arriva proprio in Perfetto Allineamento con il Mio Percorso di Crescita…L’unica differenza è che se Tu arrivi alla Tua “Visione” per preparazione e competenza…e probabilmente non solo…Io “Arrivo”, come sempre, per innata “Follia” e per la mia “Visione Spirituale” delle cose…Bene…Ciò che importa è “Incontrarsi”..n’est pas!?
    E dunque…Grazie, Jacques….anche Tu, in questo momento, appartieni a coloro (ben pochi…ovviamente!!) che fanno da “Specchio” al mio “Allineamento”….e qunidi davvero GRAZIE DI CUORE!!
    “Prometto” di leggere nei prossimi giorni tutti gli altri articoli…di certo mi saranno di Grande Aiuto per questo mio “difficile” Allineamento alla “Prosperità” che Si Prepara…
    E per ora Ti Saluto e Ringrazio ancora Te e “La Tua Squadra” per il Vostro Lavoro….Shalom!!
    Erika

    • Jacque$ Jump

      Grazie Erika, anche a nome del Team. Felici di essere parte della tua evoluzione e della tua prosperità 🙂

  8. un’ottima analisi sulla situazione attuale che mi trova pienamente d’accordo. Sono veramente curioso di conoscere il contento dei report per confrontare se la mission che ho intrapreso è in linea con la vision. “Potete vincere, ma per farlo dovete conoscere le condizioni che promuovono la vittoria” – Jack Welch

  9. Fabio panarelli

    Vietato arrendersi ! L’umanità ha sempre progredito, in qualsiasi era! Attendo di leggere una tua risposta ed intanto mi do da fare per dare valore agli altri attraverso la mia professione. A presto!

    • Jacque$ Jump

      proprio così Fabio, mai mollare!
      Conoscenza, una mission chiara, obiettivi e risultati…. con costanza e determinazione.

  10. danilogalmozzi

    articolo molto bello. come sempre.
    quello che mi piace che a parte la realtà di questo periodo si cerca comunque di sottolineare che c’é l’opportunità di guardare con ottimismo. grazie mille e complimenti!
    danilo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'Ebook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO #ThinkRich – Il Pensiero delle Menti Milionarie

Capire il modo di pensare e agire delle Menti Milionarie per crescere, migliorarsi e ottenere Successo!

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy